Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / ONU: le foreste vengono derubate di 3000 grandi scimmie ogni anno

ONU: le foreste vengono derubate di 3000 grandi scimmie ogni anno

La notizia è stata data dall’agenzia ONU per l’ambiente, il GRASP: sarebbero almeno 3000 le grandi scimmie che l’uomo ruba alle foreste ogni anno.

L’impressionante cifra è stata riportata in un documento intitolato “Stolen Apes”, “scimmie rubate” appunto, che si riferisce al periodo intercorso tra il 2005 e il 2011. Sei anni in cui le foreste sono state private, per i bisogni dell’uomo, di oltre 22mila esemplari – nel 64% dei casi scimpanzé.

Secondo Achim Steiner dell’ONU “la cattura illegale delle grandi scimmie non è un fenomeno nuovo, ma le dimensioni che emergono sottolineano quanto sia importante che la comunità internazionale rafforzi la vigilanza”.

Di norma, i territori da cui gli animali vengono impietosamente prelevati si trovano perlopiù in Africa centrale e occidentale. Le scimmie vengono poi spedite illegalmente in Medio Oriente e in Asia. La loro destinazione finale, a questo punto, si diversifica: se finiscono in Arabia Saudita, Libano o Emirati Arabi, probabilmente diventeranno animali da esposizione detenuti in grandi giardini privati.

Per quanto riguarda Cina, Thailandia e Cambogia, invece, le scimmie vengono distribuite tra zoo e parchi in cui gli animali vengono costretti ad esibirsi per il divertimento degli umani (avevamo a questo proposito parlato degli orango pugili, in questo articolo).

Riuscire a prelevare un gorilla dalla natura per costringerlo ad una vita infame, come schiavo dell’uomo, porta nelle tasche dei bracconieri guadagni impressionanti, che sfiorano i 400 mila dollari ad esemplare.

Foto: repertorio (fonte Nailbender-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com