Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Trento: calci e bastonate alla pecorella, fino ad ammazzarla. Pastore denunciato

Trento: calci e bastonate alla pecorella, fino ad ammazzarla. Pastore denunciato

Un uomo di Arco, in provincia di Trento, è stato denunciato per aver letteralmente ammazzato di botte una pecora indifesa.

L’animale è stato ritrovato ormai senza vita dai volontari LAV accorsi sul posto nella notte di sabato: erano stati avvisati da una telefonata anonima che segnalava l’episodio di violenza.

Il responsabile dell’uccisione della pecorella, ammazzata a bastonate e a caci, è il pastore del gregge cui apparteneva. È probabile che la motivazione della violenza sia da ricercarsi nel fatto che l’animale faticava a muoversi, forse per ragioni di salute.

Al momento dell’intervento da parte degli attivisti LAV, la pecora era stata mutilata di parte delle orecchie in modo da eliminare i marchi che avrebbero permesso di individuare le generalità del proprietario.

Sul posto sono stati pertanto convocati anche i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e un veterinario ASL.

LAV ha denunciato il pastore per maltrattamento di animali con l’aggravante della morte.

Dichiara Silvia Gelmini, responsabile LAV Trentino: “Diffondiamo le foto che abbiamo scattato la sera del ritrovamento del povero animale affinché siano un monito per chi è stato identificato sul posto dai Carabinieri e per il proprietario degli animali, che è venuto ad insultarci e minacciarci di fronte alle forze dell’ordine – altro episodio per cui ci riserviamo di sporgere denuncia”.

Nella foto: la pecorella ammazzata di botte (fonte NelCuore).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Gente di merda che deve iniziare a fare una brutta fine.
    In fondo è solo ciò che meriterebbero.
    Mi fanno schifo!

  2. Lasciatemi dieci minuti quel bastardo tra le mani… le orecchie sarebbero l’unica cosa da cui si riuscirebbe a riconoscerlo… Maledetto.

  3. Che individuo di merda!!!!!! Vorrei strappargliele io le orecchie!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com