Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Teramo: fucilate e veleno per far strage di cani, si cerca l’aguzzino

Teramo: fucilate e veleno per far strage di cani, si cerca l’aguzzino

Qualcuno ha preso di mira i cani di Colledara, in provincia di Teramo, ammazzandoli a colpi di fucile oppure spargendo micidiali bocconi avvelenati.

A dare notizia della vicenda è stato, negli scorsi giorni, il quotidiano online IlCentro.

Secondo quanto riportato, almeno un cane (padronale) è stato massacrato con tre fucilate mentre un numero imprecisato di altri animali è stato ucciso a colpi di veleno.

Il proprietario del cane ucciso, un barista, racconta di aver trovato l’animale massacrato da tre colpi di fucile. Luna “viveva in famiglia da 14 anni ed era benvoluta da tutti. Non ha mai toccato nulla. L’altra sera ho sentito degli spari vicino casa e quando sono uscito ho trovato il mio cane morto”.

L’uomo ha successivamente sporto denuncia ai Carabinieri, mentre il corpo di Luna è stato trasferito all’Istituto Zooprofilattico per gli esami necroscopici.

Secondo l’uomo, il paese non è nuovo ad episodi di particolare crudeltà nei confronti degli animali: “Non  solo il mio cane è stato ucciso, ma ci sono stati anche altri cani avvelenati. E non basta. Sono scomparsi anche dei gatti. I Carabinieri hanno subito avviato le indagini e stanno facendo tutto il possibile per trovare chi ha sparato al mio cane. Per questo sarà di fondamentale aiuto anche il risultato dell’autopsia, visto che in questo modo potremo sapere che tipo di colpi sono stati esplosi per uccidere Luna”.

“Tutti in paese ci chiediamo che cosa stia succedendo, e perché ci sia un’esplosione di così tanta crudeltà, ma i fatti sono chiari”, conclude il proprietario della cagnolina uccisa.

Foto: Luna, la cagnetta ammazzata a fucilate (fonte IlCentro).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Individui criminali, a beccarli nel compiere un delitto del genere la fucilazione sul posto sarebbe una concessa gentilezza nei loro confronti.
    Merde dovete iniziare a fare una bruttissima fine!

  2. ormai la gente non ha più niente dentro… la maggior parte è solo in attesa di continuare a marcire sotto terra… l’umanità mi fa sempre più schifo!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com