Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Pesaro: uccide un cinghiale a colpi di carabina. Denunciato un bracconiere

Pesaro: uccide un cinghiale a colpi di carabina. Denunciato un bracconiere

È stato denunciato il bracconiere responsabile di aver ammazzato a colpi di carabina un cinghiale in un periodo in cui l’attività venatoria è proibita.

La vicenda arriva da Sassofeltrio, in provincia di Pesaro e Urbino, dove il bracconiere è stato avvistato mentre uccideva l’animale e successivamente fermato dagli uomini del Comando Stazione Forestale di Macerata Feltria.

Il cinghiale, ritrovato ormai senza vita, è stato sequestrato a seguito dell’intervento del CRAS della Provincia. Il bracconiere, dal canto suo, è stato denunciato penalmente all’Autorità giudiziaria.

Foto: il cinghiale ucciso (fonte FanoInforma).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Ormai tra denunce, deroghe o altra stupida burocrazia il posto per la giustizia non c’è più…che vergogna.

  2. Bastardo! Vorrei che gli facessero una multa di 100 mila € e lo sbattessero al fresco un bel po.. Ogni gg leggo queste notizie e mi viene da vomitare al pensiero che ci siano così tante persone sprezzanti della vita altrui. Neanche fossimo nella preistoria che ci si doveva procurare da mangiare con la caccia!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com