Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Rimini: nel camion l’inferno di 300 agnellini in agonia. Fermato autostrasportatore

Rimini: nel camion l’inferno di 300 agnellini in agonia. Fermato autostrasportatore

Erano diretti a Pennabilli, nel riminese, i 300 poveri agnelli stipati come oggetti all’interno di un camion proveniente dall’Ungheria e costretti a viaggiare in condizioni disperate.

L’autotrasportatore (originario della provincia di Roma) aveva in programma di scaricarne una parte nella cittadina per poi dirigersi verso Chieti e Pescara.

Il tir è stato tuttavia fermato all’altezza di Novafeltria nel corso di un controllo della Polizia Stradale, particolarmente presente in questi giorni sugli snodi di massimo traffico proprio per contrastare il malcostume diffuso nel trasporto di animali vivi.

Un agnellino è stato, purtroppo, ritrovato già senza vita all’interno del rimorchio, stipato all’inverosimile. I superstiti, in condizioni disastrose, sono stati fatti immediatamente scendere e ricoverati in una stalla – almeno per il momento, anche se sembra che la destinazione finale, per loro, resterà comunque il mattatoio.

Al camionista sono state contestate irregolarità di trasporto per un ammontare pari a circa 10,000 euro.

Foto: repertorio (fonte Twin Peaks-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

8 Commenti

  1. brindicci annabella

    io sono vegana da anni sto benissimo anzi mi e’ difficile perdere qualche kl in piu’ e ho 65 anni.quindi proviamo a rispettare un po di piu’ noi gli animali e la terra perche’ meno allevamenti significa piu’ salute per la terra

  2. condivido pienamente aboliamola,non si vive solo di carne

  3. condivido aboliamo la carne non e giusto farli morire possiamo mangiare altro,non si vive solo di carne

  4. Rimango senza parole.
    Questi non capirebbero nemmeno provando sulla propria pelle questa crudeltà.
    10000 euri sono pochi, ALMENO IL TRIPLO, conosco diversi camionisti e tutti si pavoneggiano dicendo di fregare, camuffare, fregarsene ecc. poi però quando vengono pizzicati…
    Il problema oltretutto è che quei 10000 finiranno nelle fauci della solita parassita macchina dello stato, non di certo saranno utili a chi ne ha bisogno, animali o persone che siano.

  5. una multa pecuniaria mi sembra riduttiva e soprattutto non trovo sensato aiutare temporaneamente gli agnellini e poi mandarli al mattatoio.Si potrebbe chiedere l’affido a varie aziende bio, ovviamente non per essere macellati.

  6. brindicci annabella

    siamo tutti responsabili del male che facciamo ad altre creature che condividono con noi la terra.dobbiamo tutti essere molto piu’ convinti nel condannare le barbarie

  7. Il Dolore degli innocenti nella PANZA…
    Bella roba!

    Cristo muore inchiodato ad una croce, ma ha VOLUTO che fosse così.
    LORO, invece?
    Che male hanno fatto loro, perché qualcuno decidesse di inchiodarli alle “croci invisibili”?

    :'(

  8. Vorrei sapere perchè non cominciamo tutti ad abolire carne e prodotti di origine animale…. Eviteremmo sofferenza altrui e già sarebbe una grande cosa, purtroppo però la realtà non sarà mai così e continueranno a morire milioni di animali innocenti!! Go vegan!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com