Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Savona: decine di piccioni morti di fame e sete nella rete della ferrovia

Savona: decine di piccioni morti di fame e sete nella rete della ferrovia

Decine di piccioni sono stati ritrovati senza vita a Savona, morti di inedia dietro le maglie della rete messa a protezione del ponte ferroviario della linea portuale.

Nonostante l’intervento tempestivo dei volontari ENPA dopo la segnalazione di alcuni cittadini, soltanto pochissimi esemplari sono stati soccorsi e portati in salvo. Per loro si sono subito aperte le porte del reparto di cura della fauna selvatica presso la sede dell’associazione.

Spiega ENPA: “Prima che venissero effettuati i lavori, ENPA aveva scritto all’azienda committente raccomandandosi di controllare, prima di sigillare le reti, che non vi fossero animali imprigionati. Ma è stato tutto inutile. Un caso analogo era avvenuto anche la scorsa settimana ma l’intervento dell’ENPA e l’immediata disponibilità delle Ferrovie dello Stato aveva permesso di liberare i volatili imprigionati dopo poche ore”.

In questo caso, sfortunatamente, nessuno è intervenuto tempestivamente e gli animali sono morti di fame o di sete, incapaci di liberarsi da soli.

Una morte ritenuta inaccettabile dalla Protezione Animali: “Se è pur vero che il numero di colombi in città crea problemi di convivenza (ma non sanitari), è indubitabile che in una società civile è inammissibile, oltreché illecito, farli morire di fame e sete imprigionati in una rete. Così come è inutile e addirittura controproducente, e prova di scarsa competenza, proibire di dare loro da mangiare. Il numero degli animali, dopo la morte dolorosa di alcuni soggetti, si ristabilisce rapidamente e anzi si incrementa a seguito della formazione di coppie deboli che non presidiano il territorio e lasciano riprodurre le altre”.

Nella foto: due colombi senza vita a ridotto della rete (fonte SavonaNews).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Che tristezza, i piccioni sono degli animali molto molto belli, particolari.
    E’ un vero peccato che solamente poche persone riescono a vedere le cose belle della vita.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com