Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Chieti: ad Andrea Cisternino il premio in memoria di Paolo Borsellino

Chieti: ad Andrea Cisternino il premio in memoria di Paolo Borsellino

Andrea Cisternino, l’attivista italiano in Ucraina che da anni denuncia la mattanza dei randagi (ben oltre i limiti temporali di Euro2012) ha ricevuto a Chieti il Premio Nazionale “Agenda Rossa”.

A darne notizia è stato, negli scorsi giorni, il magazine online Geapress.

Il premio, molto prestigioso, è dedicato alla memoria del magistrato Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia nel 1992.

Andrea, commosso dal riconoscimento, ha dedicato la vittoria a tutti i randagi ucraini – vivi e morti – e agli attivisti che a Kiev continuano a combattere contro le brutalità dei dog hunter.

“Sono onorato di avere ricevuto un premio così importante. Ci sono persone che lottano ogni giorno contro la mafia e sono orgoglioso che abbiano deciso di premiare me, un piccolo animalista. Grazie”, ha dichiarato il fotografo.

Siamo felici che Andrea sia stato premiato, e che il suo impegno – difficilissimo e sostanzialmente solitario – abbia ricevuto un riconoscimento di questa portata. Ci auguriamo che la soddisfazione di stringere tra le mani un premio dedicato alla memoria di un uomo giusto come il giudice Borsellino possa levare a Cisternino un po’ dell’amarezza provata negli scorsi giorni, quando alla manifestazione di Bologna contro le stragi ucraine si è presentata soltanto una cinquantina di persone.

Bravo Andrea, forza!

Foto: Andrea stringe tra le mani il premio (fonte Andrea Cisternino-Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Fratellino Andrea,

    ti voglio un mondo di bene! E ti auguro ogni Bene possibile!
    Tu sì che sei davvero UMANO <3

  2. Grandissimo Andrea!
    Speriamo che questo titolo sia d’auspicio e anche d’aiuto per i delitti in Ucraina.
    Forza!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com