Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Ticino: gattina avvelenata si trascina fino a casa, ma non riesce a sopravvivere

Ticino: gattina avvelenata si trascina fino a casa, ma non riesce a sopravvivere

Ha trovato la forza per trascinarsi fino a casa per morire, la gattina uccisa da micidiali bocconi farciti al veleno a Monte Carasso, nel Canton Ticino.

La vicenda è avvenuta la scorsa domenica ed è stata riportata da TicinoNews.

La gattina, una volta raggiunta l’abitazione, è stata immediatamente soccorsa e trasportata dal veterinario, ma le sue condizioni erano troppo gravi e la sofferenza troppo intensa: lo staff medico non ha potuto fare nulla per salvarla.

Secondo gli esami effettuati sui resti, la micia sarebbe stata avvelenata con una sostanza tossica dal sapore dolciastro assolutamente letale e pericolosa anche per gli esseri umani.

I proprietari dell’animale hanno sporto denuncia penale contro ignoti, e la Protezione Animali di Bellinzona sta ora cercando testimoni dell’avvelenamento per individuare l’aguzzino. Consiglia inoltre ai proprietari di cani e gatti di prestare particolare attenzione, perché altri micidiali bocconi potrebbero essere ancora in circolazione nella zona.

Foto: repertorio (fonte Cheekablue-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Che cosa stupida e orribile, ma perchè non lasciano in pace gli animali?
    Davvero hanno tutto il tempo per compiere questi delitti? Io non riesco a capire.
    Che schifo.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com