Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Catanzaro: cuccioli chiusi in sacco di crocchette e gettati nella pattumiera

Catanzaro: cuccioli chiusi in sacco di crocchette e gettati nella pattumiera

Sono sette in tutto, i cuccioli di cane trovati chiusi in un sacco di crocchette poi gettato in un cassonetto di Simeri Mare, in provincia di Catanzaro.

La vicenda, di cui si è avuta notizia ieri, è avvenuta domenica sera ed è stato soltanto grazie all’intervento di alcuni ragazzi di passaggio se i cuccioli sono stati soccorsi. I piccoli si lamentavano, e i loro guaiti hanno attirato l’attenzione del gruppetto.

Ora, dei neonati si stanno occupando i medici dell’ambulatorio veterinario della dottoressa Livia Pullano: sono ancora totalmente ciechi e indifesi e hanno bisogno non solo della lampada termica, ma anche di assistenza continua. Devono essere stati strappati alla loro madre appena dopo la nascita.

Non appena saranno cresciuti un po’, della loro adozione si occuperà l’associazione Anima Randagia.

La presidente dell’associazione Francesca Console spiega che il responsabile dell’abbandono potrebbe essere lo stesso proprietario: “Abbiamo già diffuso la notizia, nella stessa zona del ritrovamento. Speriamo così di poter avere informazioni utili per rintracciare e denunciare l’autore del gesto”.

Foto: i cuccioli recuperati (fonte Anima Randagia-Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Ma questi non muoiono mai?
    Intendo chi fa queste cose orribili.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com