Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Modena: animali a terra e feriti verso il macello, sanzioni per 60mila euro

Modena: animali a terra e feriti verso il macello, sanzioni per 60mila euro

Sono state comminate sanzioni per circa 60mila euro nel corso degli ultimi controlli stradali in merito al trasporto animali portate a termine da Polstrada e LAV.

Secondo quanto riportato dal quotidiano ModenaOnline, in particolare a Modena e Parma sono stati intercettati animali in pessime condizioni di salute e detenzione all’interno di tir destinati ai mattatoi.

Alcune mucche erano ferite e a terra, incapaci di rialzarsi. Altre mostravano vistose lesioni a zampe e bacino: tutte sono state abbattute e la loro carne è stata distrutta. Addirittura, in un caso un bovino è stato soppresso direttamente sul mezzo di trasporto su ordine dello stesso veterinario dell’ASL presente ai controlli.

Su Roma sono state poi riscontrate altre infrazioni, soprattutto relativamente alle condizioni di trasporto: gli animali erano semisoffocati all’interno dei tir, sigillate nei rimorchi senza aerazione, oppure costrette a tenersi in equilibrio su pavimenti troppo lisci mentre il mezzo viaggiava a 80 chilometri all’ora. In alcuni casi, l’acqua era scarsa. In altri ancora, gli agnelli sono stati trovati con le zampe incastrate tra le pareti dei tir.

In un vero proprio viaggio infernale con destinazione mattatoio, gli animali venivano privati della benché minima dignità. In particolare, viene segnalato che i controlli si sono fatti particolarmente intensi in questo periodo pasquale.

Scegliete la compassione: spezzate il ciclo, rivalutate le vostre scelte alimentari.

Foto: i controlli della stradale (fonte ModenaOnline).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Marilena Albiero

    Non ho parole solo dolore, un dolore intenso, disperato. Nonostante l’egregio lavoro della Polstrada questi viaggi infernali sembrano moltiplicarsi all’infinito. La mia speranza è che un giorno pagheremo tutto e pagheremo salato la nostra crudeltà.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com