Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Cesena: nella gabbia, tra i rifiuti, un cucciolo di cane di due mesi

Cesena: nella gabbia, tra i rifiuti, un cucciolo di cane di due mesi

Un cucciolo di razza Maremmano di soltanto due mesi di età è stato ritrovato in gabbia, in mezzo a rifiuti pericolosi, a Cesena. A individuare l’animale e ad intervenire sono stati gli agenti della Sezione Speciale del CAPS cittadino, denunciando per maltrattamento di animali e trasporto di rifiuti pericolosi due fratelli di nazionalità rumena.

Il cucciolo è stato ritrovato a bordo di un camion fermato per un controllo in zona Borello. Si trovava in mezzo a rottami e batterie esauste, scarti e rifiuti, all’interno di una specie di gabbietta. Ovviamente il cane non è munito di microchip.

Il camion su cui era trasportato è stato sequestrato e il piccolo subito soccorso da un veterinario. Per lui, il CAPS sta cercando di ottenere l’affidamento.

Foto: il piccolo ritrovato tra i rifiuti (fonte Il Resto del Carlino).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Cari amici,

    non scrivo nemmeno quel che sto provando…

    Intanto, per cortesia, vorreste dare un’occhiata QUI—–> http://it.vente-privee.com/vp4/_sales/BERETTA1/bufi/IT_97DUOM6IYP/ikDirId1830711.aspx

    Lo so, sono soltanto abiti, accessori, scarpe… ma di CHI sono? CHI è il “fabbricante”? CHE TRISTEZZA… 🙁

  2. Meno male che l’hanno trovato!
    Ce lo vedo bene con l’agente nella foto, in fondo un abruzzese-maremmano è sempre un Grande Amico! 🙂

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com