Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Storie a lieto fine: è tornato libero il lupo Ezechiele Junior

Storie a lieto fine: è tornato libero il lupo Ezechiele Junior

È tornato libero Ezechiele Junior, il lupo soccorso a Nocera Umbra nei giorni scorsi grazie agli uomini del Corpo Forestale dello Stato.

Della vicenda avevamo già parlato in quest’altro articolo.

Il superpredatore, rimesso “a nuovo”, è stato restituito ai suoi boschi qualche giorno fa dopo essere stato salvato per un pelo dal potentissimo veleno con cui un anonimo aguzzino aveva tentato di ucciderlo. A fare la differenza, il medico veterinario Sandro Bianchini che, con le giuste terapie ed attenzione, è riuscito a scongiurare per il lupo una fine ben peggiore.

Sfortunatamente l’avvelenatore seriale potrebbe non aver colpito una sola volta, dal momento che altri animali sono stati ritrovati intossicati a morte nella stessa zona, e negli stessi giorni.

Per Ezechiele il destino è stato più benevolo e, nonostante le pessime condizioni constatate al momento del ritrovamento, la ripresa è stata relativamente rapida, tanto da poter permettere la liberazione soltanto dopo alcuni giorni di terapia.

Le guardie forestali gli hanno permesso di spiccare un salto verso la libertà direttamente dal furgone su cui era trasportato, parcheggiato strategicamente tra i boschi dell’Appennino, e lo scatto che immortala Ezechiele a mezz’aria è tra i più belli che ci è capitato di vedere ultimamente.

Il lupo, rimasto completamente selvatico, si è allontanato subito ed è sparito nel bosco.

Ti auguriamo una lunga vita felice, Ezechiele!

Nella foto: Ezechiele spicca il salto della libertà (fonte Umbria24).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. gianni vulcano

    Tra tanti orrori, meno male che talvota si trova qualche bella notizia!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com