Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Rieti: cane trovato morto, forse legato ad un peso e poi affogato

Rieti: cane trovato morto, forse legato ad un peso e poi affogato

 

Potrebbe essere stato legato e successivamente gettato in acqua ad affogare, il grosso Dogue de Bordeaux trovato nelle scorse ore in provincia di Rieti.

A individuare il corpo dell’animale, ormai senza vita, alcuni Forestali durante un normale controllo nei pressi di Lago Piccolo.

Secondo quanto trapelato, il cane portava attorno al collo un legaccio – forse utilizzato dagli aguzzini per legarlo ad un peso e successivamente affogarlo.

Un’ipotesi alternativa, ma forse meno plausibile, è che l’animale sia stato investito da una vettura in transito e il suo corpo successivamente gettato nelle acque del lago, per nascondere ogni traccia.

Nel corpo del Dogue de Bordeaux è stato individuato il microchip: il cane risultava smarrito un mese fa circa. I suoi resti sono stati successivamente riconosciuti dal proprietario sullo stesso luogo del ritrovamento.

La Procura della Repubblica di Rieti ha ricevuto notizia di reato a carico di ignoti.

Foto: i resti dell’animale (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com