Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Anzio: trovato l’ennesimo delfino spiaggiato, era già morto

Anzio: trovato l’ennesimo delfino spiaggiato, era già morto

Era morto da diverso tempo e ormai in stato di avanzata decomposizione, il delfino ritrovato spiaggiato ad Anzio.

L’animale apparteneva alla specie “stenella” ed era lungo circa due metri. I suoi resti sono stati individuati sulla battigia e la loro posizione indicata con precisione alla Guardia Costiera di Anzio nella prima mattinata di Anzio.

Sul posto si sono recati i Guardacoste, i veterinari dell’ASL, l’Istituto Zooprofilattico di Roma, le Guardie Zoofile di Nettuno e alcuni agenti della Polizia Municipale.

Il corpo del delfino è stato quindi prelevato e trasportato presso l’Istituto Zooprofilattico di Roma, che dovrà svolgere tutti gli esami necessari a definire le esatte cause del decesso.

La situazione dei delfini sulle coste tirreniche comincia a farsi particolarmente preoccupante: sono infatti stati numerosi i ritrovamenti di cetacei ormai senza vita sulle battigie, e le cause del decesso sono spesso considerate “indeterminate” a causa delle pessime condizioni dei corpi.

Foto: uno dei delfini spiaggiati (fonte ARPAT).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com