Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / India: un altro elefante ucciso da un treno. Dentro la riserva naturale

India: un altro elefante ucciso da un treno. Dentro la riserva naturale

Ciò che rende ancora più odiosa l’inutile morte dell’elefante investito dal treno nel Bengala dell’Ovest è che l’animale si trovasse nel suo territorio, ossia la riserva naturale.

Intanto la fotografia del povero pachiderma ucciso sul colpo e riverso sui binari, la bocca spalancata in un misto di dolore e stupore, sta facendo il giro del mondo.

L’animale è rimasto ucciso nella giornata di ieri all’interno della foresta della Buxa Tiger Reserve in India. Si trattava di un esemplare maschio, adulto, che è morto all’istante quando il convoglio lo ha colpito pieno mentre tentava di attraversare i binari.

L’incidente viene valutato come particolarmente grave in considerazione del fatto che la linea ferroviaria, di fatto, taglia in pieno il corridoio biologico attraverso il quale gli elefanti migrano tra India e Bhutan.

Quanto accaduto non è neppure un incidente isolato perché soltanto nel dicembre scorso altri sei elefanti rimasero uccisi dopo essere stati travolti da un treno diretto ad Orissa: erano una famiglia.

Foto: l’elefante ucciso (fonte DailyMail).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com