Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Vivisezione: sarebbero tutte morte le 104 scimmie di Harlan

Vivisezione: sarebbero tutte morte le 104 scimmie di Harlan

Il caso delle 104 scimmie importate un anno fa all’Harlan di Correzzana, uno dei più grossi fornitori di animali per la vivisezione, si sarebbe concluso nel peggiore dei modi.

Secondo quanto trapelato nelle scorse ore sul quotidiano Il Giorno, infatti, i macachi sarebbero tutti morti.

A dichiararlo sarebbe stato Giorgio Riva, responsabile di ENPA Monza: “Sono morti, purtroppo. Ne abbiamo la certezza assoluta. Sono stati trasferiti nottetempo nei centri italiani ed europei che praticano la sperimentazione sugli animali e per loro non c’è più nulla da fare”.

Parole sibilline che non lasciano alcuno spazio alla speranza.

Secondo Il Giorno, il decesso degli animali segna la fine della violenta offensiva animalista portata avanti per un anno, a partire dal febbraio 2012, per salvare la vita ai macachi destinati alla vivisezione.

Ulteriori dettagli sulla questione, al momento, non sarebbero stati comunicati.

Foto: repertorio (fonte Moyan_Brenn-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. L’unica violenza che la Giustizia deve riconoscere in tutta questa vicenda è la deturpazione e la crudele ferocia inflitta per scopi abbietti a questi poveri animali, strappati alla vita ed immolati alla Scienza Nera.
    Questa è verità, tutto in nome del Male assoluto.
    BASTA CON QUESTO ORRORE!

  2. Mariuccia Fornasari

    QUANTE VITTIME INNOCENTI HA SULLA COSCIENZA QUESTA IGNOBILE (SCIENZA) BUIA, CIECA, TESTONA, INGANNATRICE, MENZOGNERA, SADICA, AL SERVIZIO DEL MALE, QUESTE SPORCHE MANOVRE DEVONO FINIRE…QUESTE GABBIE SI DEVONO VUOTARE, GLI ANIMALI DEVONO ESSERE LIBERI, NON DEVONO ESSERE VITTIME DI TANTO DOLORE E SOFFERENZA PER PURI MOTIVI EGOISTICI DELLA RAZZA UMANA… LE VERITA’ USCIRANNO E I RESPONSABILI DI TANTI DISASTRI NE RENDERANNO CONTO…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com