Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Ancora omissione di soccorso, stavolta a Olbia: investe un cane e scappa

Ancora omissione di soccorso, stavolta a Olbia: investe un cane e scappa

È scappato senza fermarsi né prestare soccorso l’automobilista che ha investito un cagnolino a Olbia, lasciandolo riverso a terra in condizioni molto gravi.

La vicenda viene resa nota a pochissimi giorni di distanza da un’altra, totalmente analoga, che si è conclusa con la denuncia del pirata della strada.

Il cucciolo, un meticcio senza casa, è stato invece in questo caso investito nella zona di Putzolu da un uomo non ancora identificato. Tuttavia le forze dell’ordine ritengono che le sue generalità saranno presto chiarite anche grazie alla testimonianza di numerose persone che hanno assistito all’investimento e alla fuga.

Sulla testa del pirata della strada pende già una denuncia per omissione di soccorso, nel rispetto delle nuove disposizioni del codice della strada che obbligano al soccorso nei confronti degli animali investiti.

Il cucciolo travolto dalla vettura, subito soccorso dai testimoni, ha purtroppo subito un gravissimo trauma cranico ed è stato trasferito presso la clinica veterinaria di via Roma. È stato preso in carico dall’associazione LIDA.

Nella foto: un vigile sfiora la testa del cane investito (fonte L’Unione Sarda).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Spero che si riprenda presto e bene questo sfortunato cagnolino, ma è un cucciolo cazzo!
    Perchè non si mettono taglie sulla testa dei colpevoli? Presa dal colpevole stesso, o con i soldi o con i beni pignorati.
    E’ ora di finirla.

    Forza amico, guarisci!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com