Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Perugia: trovato un altro lupo morto. Forse è stato avvelenato

Perugia: trovato un altro lupo morto. Forse è stato avvelenato

L’ennesimo lupo senza vita è stato trovato lo scorso 2 marzo nel comune di Norcia, in località Opaco. A individuare i resti, la Polizia Provinciale del Comprensorio della Valnerina.

Soltanto lo scorso 22 febbraio, nella stessa zona, un lupo apparentemente morto per cause inspiegabili era stato ritrovato in mezzo ad un campo: ne avevamo parlato qui.

Per quanto riguarda l’esemplare scoperto lo scorso sabato, l’ipotesi al momento più accreditata pare quella dell’avvelenamento. I resti sono stati pertanto sequestrati e inviati all’Istituto Zooprofilattico Umbria-Marche che svolgerà tutte le indagini necroscopiche di rito finalizzate a definire l’esatta causa del decesso dello sfortunato superpredatore.

In ogni caso, l’area in cui il suo corpo è stato individuato è già stata circoscritta con l’avviso di “sospetta zona avvelenata” e la Procura della Repubblica è stata informata del fatto.

Foto: repertorio (fonte Tambako the Jaguar-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Si ma circoscrivere e basta non risolve il problema.
    Avranno mai sentito il termine “bonifica”?

    Ma la caccia la vogliamo abolire o no?

    Uccidere un lupo (ma anche gli altri animali) con cappi, fucilate, o veleni per i cosiddetti “nocivi” è una cosa veramente triste e fuori da ogni grazia.
    BASTA!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com