Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Torino: colonia felina sterminata, sei gatti trovati morti in un sacco dell’immondizia

Torino: colonia felina sterminata, sei gatti trovati morti in un sacco dell’immondizia

Secondo quanto riportato dai volontari che se ne occupavano, i sei gatti ritrovati morti a Chiaverano (Torino), chiusi in un sacco, facevano parte di una colonia felina ormai sterminata.

I corpi senza vita degli animali sono stati individuati all’interno di una busta nera dell’immondizia depositata all’isola ecologica lungo il lago Sirio.

L’unica immagine che risulta reperibile relativa al ritrovamento è quella, molto sgranata, che riportiamo in apertura di articolo: a scattare la foto alcuni residenti della zona nella giornata di sabato scorso, quando è stata fatta la macabra scoperta.

Poi il sacco è stato fatto sparire da ignoti, nella mattinata di due giorni fa.

Non è chiaro di cosa siano morti gli animali ma pare evidente che la loro sia stata una fine brutale. Purtroppo la sparizione dei loro corpi non aiuterà le indagini.

“Chi ha compiuto questo gesto vile non lo sappiamo”, commenta il sindaco di Chiaverano, Maurizio Fiorentini, “ma una cosa è certa. Quegli animali che si trovavano in un luogo periferico non potevano dare fastidio a nessuno”.

I residenti della zona raccontano che la colonia in questione si componeva di una ventina di esemplari, tutti fatti sparire nell’arco di ventiquattr’ore. Non è chiaro se, al momento, le forze dell’ordine stiano indagando su quello che è, chiaramente, uno stragista di gatti e un pericolo per la società.

Nella foto: i resti dei gatti uccisi (fonte La Sentinella del Canavese).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Marilena Albiero

    Credo che per queste menti malate non sia nemmeno una questione di fastidio ma la stessa esistenza di creature inermi scateni l’istinto crudele.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com