Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Conigli e cavie gettati come giocattoli: AAE Onlus chiede aiuto a tutti

Conigli e cavie gettati come giocattoli: AAE Onlus chiede aiuto a tutti

URGENTE A ROMA, MILANO, BOLOGNA, PADOVA, PARMA, FIRENZE.

Cari amici, sostenitori, volontari e collaboratori a vario titolo e grado,

ci rivolgiamo a voi con un appello particolarmente accorato: da molti mesi l’A.A.E.sta procedendo alla gestione di varie colonie di centinaia di conigli e o cavie abbandonati in vari Comuni d’Italia. E’ la solita tristissima storia che invariabilmente si ripete: soggetti acquistati con leggerezza e superficialità che poi, in brevissimo tempo, vengono abbandonati sul territorio dove, dopo un breve periodo di ambientamento, iniziano a riprodursi.

Su richiesta dei Servizi Veterinari A.U.S.L.,e delle Istituzioni A.A.E. si è attivata con lo scopo di catturare tutti i conigli prima che, con l’arrivo della primavera, i conigli inizino nuovamente a riprodursi. Abbiamo però urgente bisogno di persone disponibili all’adozione, cerchiamo sia collocazioni in casa (per i soggetti più mansueti ovvero quelli di più recente abbandono) che in giardino (per i soggetti di indole più selvatica ovvero quelli nati e vissuti sempre in libertà); ovviamente i conigli collocati all’aperto dovranno essere ospitati in giardini chiusi a prova di fuga di coniglio o, in alternativa, all’interno di recinti appositamente costruiti secondo le nostre indicazioni.

Se siete  interessati  ad aiutarci,vi preghiamo di dare massima visibilità a questo appello,dimostrando consapevolezza verso un’ emergenza drammaticamente attuale,che richiede solidarietà e visibilità ,regalando anche a questi animali di serie B un breve spazio per salvargli la vita,veicolando con forza il nostro appello.

info@aaeconigli.it

AAE Onlus

www.aaeweb.net

www.aaeconigli.it

www.aaecavie.it

1 St. Chapter in Europe HRS

www.rabbit.org

Foto: repertorio (fonte Robobobobo-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Posso lanciare una provocazione?
    Ma perchè non se ne vieta la vendita?
    Per me non ha senso ..

  2. Veramente scandalosa questa cosa!!!??? Smettetela di creare sofferenza….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com