Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Savona, ancora polpette avvelenate: cinque cani sono già morti

Savona, ancora polpette avvelenate: cinque cani sono già morti

Sono già cinque i cani rimasti uccisi da alcune polpette avvelenate distribuite a Quiliano, nel savonese.

A segnalare l’ennesimo caso di avvelenamento massivo è ENPA Savona attraverso l’agenzia di stampa IVG, indicando che i bocconi letali sarebbero stati distribuiti tra via Viarzo e via Madonna della Neve.

Segnala la Protezione Animali: “Quest’anno è già il terzo caso che si verifica, dopo l’avvelenamento di una cinquantina di colombi in piazza Saffi a Savona ed i bocconi avvelenati segnalati a Cairo, in una zona boschiva della frazione Ferranietta”.

Come sempre, ENPA invita i proprietari di cani e gatti a prestare particolare attenzione all’ingestione, da parte degli animali, di cibi sospetti.

La provincia di Savona pare essere funestata dalla piaga degli avvelenatori: secondo l’associazione sarebbero oltre 150 gli episodi annuali di ingestione di cibo letale da parte degli animali. Ingestioni che provocherebbero una vera e propria strage tra cani, gatti, mammiferi selvatici e uccelli di varie specie.

Foto: repertorio (fonte Sally-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com