Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Livorno: buttata in un cassonetto con un ferro in un occhio. Salvata cagnolina

Livorno: buttata in un cassonetto con un ferro in un occhio. Salvata cagnolina

È stata ribattezzata Nataly la cagnolina ritrovata gravemente ferita ad un occhio e gettata in un cassonetto a Donocratico, nel livornese.

La notizia è stata riportata nella giornata di ieri dal quotidiano Il Tirreno, ma si riferisce in effetti ad una vicenda avvenuta la notte di Natale del 2012, quando la cagnetta venne ritrovata.

Secondo quanto riportato, al momento del soccorso il cane aveva un ferro piantato in un occhio e si trovava in condizioni disperate, tanto che i volontari che l’avevano presa immediatamente in carico non erano certi che sarebbe riuscita a sopravvivere.

Invece Nataly ce l’ha fatta e oggi, nonostante tutto, gode di ottima salute. Si trova ancora in cura presso l’associazione “Animali Per Amici” e di lei si occupano tre volontarie: Rosanna, Sandra e Gloria.

Ovviamente la speranza è che la cagnolina riesca a trovare una famiglia che la ami.

Chiunque fosse interessato a sapere di più della sua storia può contattare i volontari dell’associazione attraverso questo profilo Facebook.

Foto: repertorio (fonte Bruce Harlick-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Sono contento che si sia ripresa questa piccolina!
    Nataly è un bel nome 🙂

    No Comment per chi fa cose del genere, non se ne può più, ma ne beccassero qualcuno e lo prendessero a pietrate! Oh non capita MAI.

    Telecamere, telecamere, telecamere, no che spendete i soldi per le cazzate! (Vi è rimasto poco tanto, schifosi!).

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com