Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Calasetta: aveva solo pochi mesi il cane bastonato a morte dal pastore

Calasetta: aveva solo pochi mesi il cane bastonato a morte dal pastore

Sono emersi alcuni inquietanti dettagli relativamente alla vicenda del cane randagio ammazzato a bastonate da un pastore a Calasetta, nella provincia di Carbonia Inglesias, di cui avevamo già parlato negli scorsi giorni in questo articolo.

Secondo quanto riportato dal magazine Geapress nelle scorse ore, l’animale ucciso era solamente un cucciolo di pochi mesi che sarebbe stato ucciso dopo essere entrato nel terreno in cui il pastore si trovava con il proprio gregge.

L’uomo avrebbe immediatamente preso a bastonate il piccolo cane fino a fracassargli la testa. Secondo quanto riportato sul referto veterinario, infatti, il cucciolo sarebbe deceduto per “sfondamento cranico e dispersione di materia cerebrale”.

Successivamente all’uccisione, come già ribadito in un primo momento, il pastore avrebbe afferrato il corpo del piccolo gettandolo come spazzatura in un terreno adiacente.

È confermato anche l’arrivo sul posto dei Carabinieri di Calasetta a fatto già avvenuto e successivamente ad alcune segnalazioni.

Il pastore è stato identificato, deferito all’Autorità Giudiziaria e denunciato in stato di libertà poiché, vale sempre la pena ribadirlo, la legge italiana non prevede l’arresto per il reato di maltrattamento e uccisione di animali neppure quando il colpevole viene colto in flagrante.

Nella foto: il corpo senza vita del piccolo ucciso (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Che pena indicibile… povero piccolo… meritavi una vita diversa, solo coccole e gioco…
    Che chi ha commesso questo OMICIDIO possa patire le pene dell’inferno e morire tra dolori atroci molto presto in modo da non uccidere mai più un essere indifeso. Brutto bastardo! Spero che tu sia abbandonato da tutti nel momento peggiore della tua vita! Perchè non viene mai reso pubblico il nome di questi maledetti!

  2. Addio piccino…….. perdonaci, prché non verrà fatta giustizia per la tua morte.

  3. Questo ASSASSINO è piede libero, un CRIMINALE che non ha esitato un momento a massacrare con una ferocia inaudita un piccolo cucciolo di cane che voleva solo giocare è LIBERO!

    Il prossimo cadavere sarà quello di una DONNA o di un BAMBINO.

    Questo essere disgustoso dovrebbe prendere fuoco e sarebbe un’opera di bene!

    ASSASSINO E SCHIFOSO VIGLIACCO.

  4. Marilena Albiero

    Nome mai eh! Si sa bene che non gli succederà niente a questo essere indefinibile ma almeno sapere il nome perchè ci sarà chi lo conosce e poptrà sapere con chi ha a che fare

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com