Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Savona: vandali contro colonie feline, distrutti ripari e mangiatoie

Savona: vandali contro colonie feline, distrutti ripari e mangiatoie

È ENPA Savona a denunciare l’ennesimo atto vandalico nei confronti delle colonie feline, dopo che i mici randagi cittadini sono stati presi di mira da alcuni balordi: i loro ripari e le mangiatoie sono stati distrutti per ben tre volte in una settimana.

Dichiara ENPA Savona: “I due gruppi di gatti liberi sono stati faticosamente sterilizzati negli anni scorsi presso il Servizio Veterinario ASL2, raggiungendo così il numero stabile di 12 e 8 soggetti. Ogni giorno una volontaria distribuisce loro il cibo, pulendo e sostituendo il piatti e i contenitori dell’acqua del giorno prima. La scorsa settimana ha riparato le cucce una prima volta, poi una seconda e ieri una terza e, si spera, ultima, mentre qualcuno le ha bucato le gomme dell’auto”.

Secondo la Protezione Animali gli atti di intolleranza non solo verso gli animali, ma anche nei confronti di chi se ne prende cura non sono rari a Savona e in provincia, localizzandosi soprattutto nelle zona di Andora e Laigueglia, Pietra Ligure, Villanova e Albenga.

ENPA ribadisce per l’ennesima volta ciò che ormai tutti dovrebbero sapere, e cioè che “i gatti che vivono in stato di libertà sul territorio sono protetti ed è fatto divieto a chiunque di maltrattarli o allontanarli dal loro habitat”.

“La somministrazione di cibo e cura delle colonie feline non può essere impedita”, continua l’associazione, “ed è vietato a chiunque di ostacolare l’attività di gestione di una colonia o di asportare o danneggiare gli oggetti”.

Per atti vandalici come quelli avvenuti ripetutamente a Savona sono previste sanzioni amministrative fino a 516 euro.

Le Guardie Zoofile starebbero ora procedendo alle dovute indagini al fine di individuare gli idioti che si divertono a prendersela con animali indifesi. Ci si augura che con loro collaborino anche le forze dell’ordine e che episodi del genere, non rari, non si ripetano più.

Foto: repertorio (fonte Unoccupied-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Pezzi di mmerda!
    Metteteti le telecamere e poi fategli il mazzo!
    E’ vero? Stà gentaglia, falliti e nullità non hanno un cazzo da fare tutto il giorno.
    Morti di sonno e di fame!

  2. certo che la cattiveria non ha limiti… ma non hanno un cazzo da fare tutto il giorno sta gente?… andate a lavorare fannulloni

  3. La mamma dei cretini/intolleranti/idioti/decerebrati ha un sacco di figli disseminati nel mondo e ancora continua a sfornarne… bah… davvero non capisco che male possano fare dei gatti e le loro casette.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com