Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Castellammare di Stabia: cinghiale si nasconde al cimitero. Salvato, vivrà nella fattoria didattica

Castellammare di Stabia: cinghiale si nasconde al cimitero. Salvato, vivrà nella fattoria didattica

 

È finalmente una storia a lieto fine quella che stiamo per raccontarvi, particolarmente apprezzata perché riguarda uno degli animali più malvisti e maltrattati dalla nostra specie: un cinghiale.

Lo scorso 12 febbraio il cimitero vecchio di Castellammare di Stabia si è trasformato nell’inusuale scenario per la fuga di un giovane cinghiale, che ha attraversato di corsa il cancello con l’intenzione di nascondersi tra le lapidi.

L’animale arrivava dal fondo agricolo di un contadino ed era probabilmente in fuga perché terrorizzato dall’uomo.

Al fine di non perderlo di vista, i cancelli del cimitero sono stati immediatamente chiusi. Una reazione intelligente che ha permesso ai soccorritori di individuare e calmare l’animale senza rischio che fuggisse nuovamente.

Il cinghiale, una volta catturato, è stato affidato al personale dell’ASL.

Di norma le storie come queste finiscono con l’uccisione della preda, ma non questa volta. È infatti notizia di ieri che l’animale, una cucciola di pochi mesi, vivrà permanentemente all’interno della fattoria didattica Il Mondo di Heidi, ad Eboli.

La piccola, ribattezzata Sasha, sta bene.

Italia Animalista in Movimento e Verdi Ecologisti ringraziano quella che è stata un’azione di civiltà che dovrebbe rappresentare la norma e non l’eccezione: “Un grazie speciale va rivolto ai medici dell’ASL NA3 di Castellammare e al Comando dei Vigili Urbani che, grazie al loro intervento tempestivo, hanno impedito l’abbattimento dell’animale impaurito e spaesato. Infatti, non essendo previsti stalli per i cinghiali o animali simili, molto spesso si procede all’abbattimento automatico. Aver salvato la vita alla cinghialotta Sasha, che ora ha trovato anche un luogo sicuro dove vivere, ci riempie di gioia e ci insegna che nel rapporto uomo-animale il lieto fine è possibile”.

Nella foto: la piccola Sasha (fonte StabiaChannel).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. EVVIVA!! Finalmente una bella notizia!
    Bellissima Sasha… tanti auguri per una vita lunga e felice! 🙂

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com