Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Lucca: pecore ridotte a pelle e ossa e capre morte accatastate, sequestrato allevamento

Lucca: pecore ridotte a pelle e ossa e capre morte accatastate, sequestrato allevamento

Nel comune di Stazzema, nel lucchese, un allevamento di pecore e capre è stato sequestrato dopo che gli animali sono stati ritrovati in condizioni di grave denutrizione oppure morti di stenti.

Secondo quanto riportato da GoNews, gli animali erano stati privati di cibo tanto a lungo da arrivare a nutrirsi delle poche frasche residue dalla potature delle piante. Molte pecore e capre sono state ritrovate in condizioni di debolezza tale da non riuscire neppure più a reggersi in piedi.

Ad effettuare il sopralluogo, constatare le condizioni di grave incuria degli animali e procedere al sequestro sono stati gli agenti della Guardia Forestale in collaborazione con l’ASL 12 Versilia.

Ai lati dell’allevamento, poi, la macabra scoperta: in un fossato erano state accatastate le capre morte di stenti.

Gli animali sopravvissuti sono stati immediatamente affidati ad un altro allevatore. Il proprietario è stato denunciato.

Foto: repertorio (fonte JvL-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com