Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Venezia: cagnolina abbaia ai ladri. Loro la ammazzano a sprangate

Venezia: cagnolina abbaia ai ladri. Loro la ammazzano a sprangate

È stata ripetutamente colpita con una sbarra di metallo una cagnolina che, a Gambarare di Mira (VE), aveva abbaiato ad alcuni ladri.

La piccola, che si chiamava Sissi, era stata affidata momentaneamente ai nonni della giovanissima proprietaria diciassettenne. Proprio i due coniugi l’hanno ritrovata ormai in fin di vita, la mattina dopo.

Nonostante la disperata corsa dal veterinario, Sissi non è purtroppo sopravvissuta alla brutale violenza.

Secondo quanto riportato dal quotidiano online La Nuova Venezia, durante la notte la cagnolina sarebbe stata ripetutamente colpita alla testa con una barra di metallo da alcuni ladri che stavano cercando di entrare nella proprietà per rubare. La motivazione dell’aggressione sarebbe da imputarsi al fatto che la cagnolina aveva abbaiato agli intrusi.

A uccidere Sissi è stato un violentissimo trauma cranico.

Nella foto: Sissi (fonte La Nuova Venezia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. I CANI SI TENGONO IN CASA O IN GARAGE, COMUNQUE AL CHIUSO, SERVE PROPRIO PERCHE’ FACCIANO LA GUARDIA.
    Il cane abbaia, in casa si accendono una o due luci ed i ladri a quel punto desistono (a meno che non siano professionisti che vi hanno puntato per qualcosa).
    Quando abbaiano fuori può essere per 1000 motivi, un gatto, un altro cane che abbaia ….
    SIAMO NOI I RESPONSABILI DEI NS. CANI, NON E’ UNA NOVITA’ CHE I LADRI LI AMMAZZANO SE POSSONO.

    Sissy, hai dato la vita per avvisare del pericolo, senza paura, vola sul ponte e salutami il mio Tommy.

  2. Marilena Albiero

    Anche Sissi è una piccola eroina, ha dato la vita per cercare di avvertire i padroni (fra l’altro non mi piace questa parola). Addio Sissi sul Ponte troverai ancora e forse di più amore e coccole.

  3. Un ferro da stiro acceso al massimo della potenza sul torace sarebbe un’equa giustizia per crimini del genere, si muore e in una maniera lenta e orribile.
    Maledetti assassini!
    Ciao Sissi, una carezza.

  4. Cristo santo, non è possibile!!!!! Una cagnolina così bella fare quella fine! Stanate i mostri!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com