Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Licata: pitbull trovato impiccato ad una porta con una catena

Licata: pitbull trovato impiccato ad una porta con una catena

Un cane di razza pitbull è stato trovato impiccato alla maniglia della porta di un casolare, alla periferia di Licata.

Il macabro ritrovamento è avvenuto nella giornata di sabato in Contrada Marcotto.

Sul posto sono intervenuti sia i Carabinieri che un veterinario dell’Asp, che non hanno potuto che constatare che il povero animale è morto per soffocamento: al momento dell’impiccagione era dunque ancora vivo. Al collo aveva legata una grossa catena.

Secondo quanto dichiarato dagli inquirenti, le opzioni potrebbero essere due: l’estremo atto di violenza potrebbe essere stato perpetrato come atto intimidatorio nei confronti del proprietario del cane, oppure potrebbe trattarsi di un’azione brutale fino a sé stessa.

Il corpo senza vita del pitbull è stato prelevato dalle forze dell’ordine ed affidato al canile comunale. Non si esclude che nei prossimi giorni possa essere soggetto a particolari accertamenti.

Soltanto qualche giorno fa, un altro cane – un meticcio di non più di un anno di età – era stato ritrovato impiccato nelle campagne di Ravello, in provincia di Salerno.

Foto: repertorio (fonte Melgupta-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Che merda c’è in giro?
    No perchè ammazzare un cane così è sintomo di grave pericolo per tutti, animali e persone.

    Fosse per me li userei come legna da ardere.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com