Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Vittoria! I cani di Desio “strappati” al canile di Pantigliate

Vittoria! I cani di Desio “strappati” al canile di Pantigliate

È una bella vittoria, quella appena ottenuta dagli attivisti che per mesi hanno combattuto per evitare che i cani del canile di Desio venissero affidati al controverso Molino di Pantigliate.

Secondo quanto riportato ieri da questa fonte, infatti, l’appalto assegnato lo scorso dicembre (e relativo al triennio 2013-2015) che vedeva i randagi di Desio in gestione al canile di Pantigliate sarebbe stato finalmente revocato.

Le associazioni animaliste esultano, dopo aver – per mesi – espresso più che giustificate preoccupazioni sulla sorte degli animali trasferiti in una struttura da tempo nell’occhio del ciclone.

Il Comune di Desio ha pertanto provveduto a revocare l’incarico dato alla struttura di Pantigliate, con la seguente motivazione: “Rilevato che i controlli successivi sull’aggiudicazione provvisoria hanno evidenziato che l’impianto di ricovero messo a disposizione dall’impresa è distante circa 40 km dal Comune, in palese contrasto con il Regolamento Regionale che prevede una massima distanza di 30 km, abbiamo proceduto alla revoca”.

Una motivazione ben diversa da quella richiesta dalle associazioni ma che ha comunque portato al risultato sperato: rimarrà quindi in servizio il canile di Limbiate.

Foto: repertorio (fonte Spotreporting-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com