Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: ustioni sul 50% del corpo per il cane che ha salvato la sua famiglia dal fuoco

USA: ustioni sul 50% del corpo per il cane che ha salvato la sua famiglia dal fuoco

Un cane eroe sta lentamente riprendendosi da un delicato intervento chirurgico eseguito lo scorso venerdì, dopo essere rimasto gravemente ferito salvando la sua famiglia da un incendio.

Kali, un labrador di 4 anni, ha gravissime ustioni che ricoprono il 50% del suo corpo.

Il cane, una femmina, prima di prendere fuoco è riuscita ad avvisare il suo proprietario del pericolo che correva ed ha evitato non solo che nell’incendio si perdessero vite, ma anche che l’interno edificio venisse raso al suolo.

Trasportata d’urgenza presso il più vicino centro veterinario, si trova ancora in prognosi riservata.

La sua storia arriva dalla cittadina americana di Athens, nei pressi di Atlanta.

Secondo lo staff veterinario del Clermon Veterinary Hospital, che l’ha presa in carico, tutto il personale ha assoluta fiducia che la grande voglia di vivere della cagnolina le permetterà di superare le prime, difficilissime ore.

I danni causati dalle fiamme di cui è rimasta vittima, comunque, sono gravissimi. Il dottor Chad Schmiedt, il chirurgo che l’ha operata, spiega: “Abbiamo effettivamente dovuto rimuovere parte della coda e applicare alcuni strati di pelle sul dorso. Li abbiamo estratti dalle zampe posteriori”.

L’intervento chirurgico, per Kali, è durato ben cinque ore e ci si augura che ora che le prime 24 ore sono passate, il labrador sarà effettivamente in grado di recuperare le forze.

Kali, comunque, non tornerà a casa dalla famiglia che ha salvato: i suoi ex proprietari hanno infatti deciso di cederla perché non potevano permettersi di pagare le sue spese veterinarie, che ora vengono saldate grazie alla generosità dei tanti che, da tutto il mondo, stanno donando di tasca propria.

Per la cagnolina si attende un secondo intervento chirurgico nelle prossime settimane.

È possibile seguire tutti gli aggiornamenti sulla vicenda alla pagina Facebook che lo staff veterinario ha appositamente creato per lei.

Forza Kali!

Nella foto: le condizioni attuali del cane (fonte Examiner).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Marilena Albiero

    E certo adesso non si possono permettere le spese vetarinarie, però hanno “permesso” a kali di salvarli la vita e ridursi come si è ridotta! Come sempre l’uomo non merita nulla di nulla eppure i i cani contnuano a dare amnore e fedeltà a chi invece ricambia con l’abbandono e l’indifferenza. Forza kali che troverai sicuramente chi ti vorrà bene per la vita questo è il mio augurio a una cagnolina così speciale.

  2. Vergogna!
    Kali, che li hai salvati a fare?
    La risposta la conosco, è perchè gli animali sono creature più pure e vere che ci possano essere (insieme ai bambini se non contaminati), essi non sono corrotti come l’uomo.

    Forza Kali, devi guarire e stare bene eroina!

  3. ennesima dimostrazione d’amore … ennesima dimostrazione d’ingratitudine

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com