Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: il cane da sopprimere perché “gay” salvato da Internet

USA: il cane da sopprimere perché “gay” salvato da Internet

Un cane abbandonato dal suo proprietario che lo accusava di essere gay è stato portato in salvo da un canile “kill” americano poche ore prima dell’eutanasia.

La vicenda, assurda, arriva dallo Stato americano del Tennessee e riguarda un incrocio di America Bulldog che gli stessi attivisti per i diritti animali definiscono “spaventato da tutto”. L’animale era stato abbandonato presso il Jackson Tenneesee Euthanasia, un rifugio, come si evince dal nome, ad altissima percentuale di soppressioni.

Gli stessi dipendenti del rifugio, rendendosi conto dell’incredibile motivazione dietro la cessione del cane, avevano immediatamente pubblicato il suo appello in pubblico: “Questo cane ci è stato ceduto non perché sia cattivo o perché distrugge qualcosa, ma perché… il suo padrone dice che è gay!”.

Secondo il canile, l’ex proprietario del molosso aveva deciso di cederlo quando lo aveva visto montare un altro maschio. Senza pensare che questi sono normali atteggiamenti di dominanza, l’omofobo padrona ha ritenuto di non poter tollerare di aver un animale “omosessuale” in giro per casa, chiedendo al rifugio di procedere alla sua soppressione.

Così, mentre l’ora dell’eutanasia di avvicinava per il cane, il popolo della rete si mobilitava facendo circolare il suo appello – con condivisioni, a partire da Facebook, che raggiungevano e superavano quota cinquemila – mentre siti di tutto il mondo rilanciavano la notizia.

Il cane – ribattezzato Elton – è stato infine adottato dalla dottoressa Stephanie Fryns, un veterinario, che lo descrive come “estremamente spaventato” ma “amante dei giri in macchina”.

Auguriamo ad Elton una vita lunghissima e felice.

Foto: Elton al rifugio prima di essere salvato (fonte DailyMail).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. A parte che è molto bello, ma è una cosa fuori da ogni grazia.
    I cani come anche altri animali utilizzano questi movimenti per la dominanza come giustamente riportato dall’articolo, addirittura le femmine lo fanno ai maschi! (Ne ho un esempio quasi quotidiano sotto gli occhi).

    Ma c’è gente che si definisce civile che non sa neanche leggere ne scrivere, a farli sopprimere sarebbe un atto d’amore!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com