Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Padova: denunciato per maltrattamento di animali il circo Medrano

Padova: denunciato per maltrattamento di animali il circo Medrano

Dopo due mesi di indagini, le Guardie Zoofile LAC e gli attivisti LAV di Padova hanno presentato un esposto per maltrattamento di animali a carico del circo Medrano, attendato nella città veneta.

L’inchiesta del Pubblico Ministero Benedetto Roberti ha quindi fatto scattare l’ispezione presso la struttura da parte di Carabinieri, veterinari USL specializzati in animali esotici e rettili e Guardie Zoofile.

Secondo quanto riportato da PadovaOggi, il sopralluogo ha portato alla constatazione di detenzione irregolare degli animali: le tigri erano segregate in gabbie prive di isolamento e protezione dal freddo, così come in stato di sofferenza per il freddo erano gli elefanti. La normativa, per animali di questo tipo, prevederebbe invece un ambiente mantenuto ad almeno venti gradi di temperatura costante.

Sarebbero poi stati constatati comportamenti ossessivi da parte del canguro detenuto. La situazione non era migliore per i rettili, detenuti in teche sottodimensionate e spoglie. Addirittura un serpente sarebbe stato trovato rinchiuso in un cassetto.

L’ispezione da parte delle forze dell’ordine si è conclusa con una denuncia per maltrattamento di animali a carico del circo Medrano, che dovrà rispondere ora dell’aver causato “lesioni psicofisiche ad animali esotici”, di “averli sottoposti a comportamenti incompatibili con le loro caratteristiche etologiche” e di aver contravvenuto alla normativa CITES sul mantenimento degli animali da circo.

L’europarlamentare Andrea Zanoni è soddisfatto del lavoro portato a termine dagli sforzi congiunti di LAC e LAV e dichiara: “Mi congratulo con le guardie e i volontari per l’ottimo lavoro svolto e per il risultato ottenuto. Voglio ricordare che, secondo una recente ricerca dell’associazione Born Free Foundation, oltre il 90% degli zoo italiani non è in possesso di regolare licenza. Si deve arrivare a vietare l’utilizzo degli animali nei circhi e bisogna applicare severamente la Direttiva 1999/22/CE sugli zoo. Sostengo infine la campagna ENPA per lo stop ai finanziamenti pubblici alle strutture dei circhi, che ritengo giusta e sacrosanta”.

Foto: repertorio (fonte Ram Reddy-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Sarebbe ora di chiudere i circhi che sfuttano gli animali!!

  2. Il circo è bellissimo, ma quello fatto da VERI ARTISTI e non da miserabili sfruttatori ed aguzzini di animali innocenti ed inconsapevoli strappati brutalmente alla loro vita ed al proprio habitat.

    VERGOGNA!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com