Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Rieti: capriolo finisce investito da un’auto per sfuggire ai cani da caccia

Rieti: capriolo finisce investito da un’auto per sfuggire ai cani da caccia

Un giovane capriolo è stato ritrovato ferito dopo essere stato investito da una vettura a Cittaducale, in provincia di Rieti.

Al momento del ritrovamento, segnalano gli uomini del Corpo Forestale dello Stato sul magazine Geapress, l’animale (definito “bellissimo”) era in evidente stato di sofferenza e giaceva immobile a causa del violentissimo trauma.

Dapprima era stato investito da un’auto in transito e poi, nel panico della fuga, era andato a sbattere contro un furgone parcheggiato poco distante.

I Forestali sono intervenuti subito cercando di tranquillizzare l’animale e hanno contattato il veterinario dell’ASL. Il Nucleo Operativo Speciale della Guardia Forestale lo ha successivamente trasferito al Centro Faunistico Piano dell’Abatino, dove lo staff del professor Antonio De Marco sta cercando di rimetterlo in sesto.

Secondo quanto ipotizzato dai Forestali, è assai probabile che il giovane capriolo si sia trovato ad attraversare la strada per sfuggire all’inseguimento dei cani da caccia. Non sarebbe infatti casuale la coincidenza dell’incidente con la battuta di caccia al cinghiale, avvenuta nelle stesse ore e nella stessa zona.

Si spera ora che l’animale riesca a riprendersi completamente in modo da poterlo quanto prima restituire ai suoi boschi.

La Guardia Forestale di Rieti ha approfittato dell’occasione per ribadire ai cittadini che, casomai si avvistasse della fauna in difficoltà, è necessario contattare il Corpo Forestale dello Stato al numero di telefono gratuito 1515, in funzione ventiquattr’ore al giorno, sette giorni su sette.

Foto: il capriolo ferito (fonte Il Messaggero).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. francescamanimali

    quando finiranno queste storie arcaiche? inseguimenti di cani, cinghiali, cacciatori!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com