Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Roma: il gattino sul pino di 8 metri per tre giorni. Soccorso da un treeclimber

Roma: il gattino sul pino di 8 metri per tre giorni. Soccorso da un treeclimber

Neppure i Vigili del Fuoco sarebbero riusciti, nonostante gli sforzi, a raggiungere il gattino intrappolato da tre giorni su un pino di 8 metri altezza.

Il piccolo sarebbe stato infine portato in salvo da un esperto treeclimber, ossia un “arrampicatore di alberi”.

La notizia arriva da Roma, zona Anagnina, dove il cucciolo si era arrampicato su una pianta molto alta senza più essere in grado di scenderne da solo.

Il gattino miagolava senza sosta richiamando l’attenzione dei residenti della zona, che hanno chiesto aiuto alle associazioni.

Tuttavia, neanche l’intervento dei Vigili del Fuoco sarebbe riuscito a risolvere la situazione. Intelligentemente, i pompieri hanno ritenuto opportuno non colpire il gatto con il getto dell’idrante – soluzione che avrebbe potuto portare ad un finale drammatico e molto tragico come in questo fatto di cronaca accaduto qualche mese fa a Torino, conclusosi con la morte della gattina coinvolta.

ENPA e l’associazione Cuore di Cane avrebbero invece individuato un professionista dell’arrampicata sugli alberi che, salito sull’altissimo pino con un’apposita attrezzatura da scalata, è finalmente riuscito a raggiungere il cucciolo.

Il gattino è stato quindi riportato a terra e, nonostante il grande spavento, le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.

Foto: repertorio (fonte Dearbarbie-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com