Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] “Aiuto”, disse il delfino al sub. “Liberami da questa lenza che mi sta uccidendo”

[VIDEO] “Aiuto”, disse il delfino al sub. “Liberami da questa lenza che mi sta uccidendo”

È un video veramente spettacolare quello che troverete in chiusura di articolo.

Casomai vi fosse ancora qualche dubbio sull’intelligenza e sulla sensibilità dei delfini, e sul loro complesso rapporto con la nostra specie, le riprese relative a questa vicenda potrebbero ammutolire anche i più tenaci tra gli scettici.

Girato nel paradiso delle Hawaii, il video mostra un gruppo di esperti subacquei esplorare il fondale marino di Kalua Kona documentando la bellezza degli oceani e sensibilizzando il pubblico in merito al loro rispetto.

Mentre il gruppo di sub è impegnato a liberare una manta rimasta imprigionata nei resti di una rete da pesca, un branco di delfini si avvicina incuriosito.

Poi, un esemplare in particolare si stacca dal branco e raggiunge, lentamente, uno dei sub.

È immediata la percezione, guardando il video, che qualcosa non vada nel modo in cui il mammifero nuota. I suoi movimenti sembrano rigidi, poco fluidi per un animale così agile ed elegante.

Come se volesse far capire esattamente cosa non va, il delfino si fa vicinissimo al sub e si rovescia sul ventre, mostrando un amo e un pezzo di lenza e un amo che gli imprigionano una pinna.

Il ragazzo capisce e, con cautela, cerca di districare l’arto da una trappola che potrebbe rivelarsi fatale. Non ci vuole molto a capire che il delfino è disposto a tollerare tutte le manipolazioni necessarie per farsi aiutare. Continua infatti a nuotare attorno al sub girandosi a favore di coltello, in modo da poter essere soccorso.

Soltanto per un attimo si allontana dagli esseri umani, risalendo in superficie per prendere il fiato. Poi torna giù.

La storia, fortunatamente, finisce bene. Dopo un macchinoso e lungo intervento, il delfino è stato infine liberato tanto dalla lenza quanto dall’amo.

Un video che dovrebbe spingere chiunque di noi a riconsiderare le nostre opinioni in merito alla presunta superiorità dell’uomo e all’insensibilità (altrettanto presunta) delle altre specie.

Foto: fonte video.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Mariuccia Fornasari

    semplicemente meraviglioso, toccante, bellissime creature, lunga vita a tutti e tranquilla

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com