Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Pordenone: quattro cervi affogati nel canale della centrale idroelettrica

Pordenone: quattro cervi affogati nel canale della centrale idroelettrica

I corpi senza vita di quattro cervi, tutte femmine, sono stati ritrovati nel canale della centrale idroelettrica di San Foca di San Quirino, in provincia di Pordenone.

Gli animali, tre esemplari adulti ed un cucciolo, sono probabilmente scivolati nell’acqua e, impossibilitati a riguadagnare la terraferma a causa della ripidezza degli argini, hanno finito col morire affogati.

I loro resti sono stati quindi individuati addossate alle grate del canale dalle guardie impegnate a controllare le attività di caccia e pesca.

I Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare la morte per annegamento di tutti e quattro gli animali e recuperarne i corpi.

A Vizzola Ticino, nel canale che serve la locale diga ENEL, un altro cervo è stato notato in grande difficoltà: in quest’ultimo caso, i soccorsi sono arrivati in tempo.

Per le quattro femmine di San Quirino, invece, non c’è stato alcun rovescio di fortuna.

Foto: repertorio (fonte kkirugi-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com