Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Trapani, follia avvelenatrice: almeno 8 cuccioli randagi uccisi

Trapani, follia avvelenatrice: almeno 8 cuccioli randagi uccisi

È stata una morte e base di veleno quella capitata ad almeno otto cuccioli randagi di Fraginesi, in provincia di Trapani.

L’episodio, avvenuto nei primi giorni dell’anno, è stato reso noto soltanto nelle scorse ore attraverso la denuncia di una dei volontari che accudivano i cani.

Giusy Furco ha infatti dichiarato a Il Giornale di Sicilia: “Mamma e cuccioli sono stati uccisi con bocconi avvelenati lasciati nell’erba, ed almeno otto cani sono morti nel giro di pochi giorni. Addirittura abbiamo fotografato il veleno sparso all’interno di un cancello dove portavamo da mangiare agli animali. Li ho seppelliti ed è stato uno strazio”.

I cani sarebbero stati abbattuti senza pietà uno dopo l’altro, nell’arco di una manciata di giorni, grazie al lavoro “certosino” degli avvelenatori.

Nella zona, la piaga del randagismo è prepotente e di fronte a istituzioni sostanzialmente assenti ingiustificate, si pongono alcune volontarie che cercano di sopperire a qualunque mancanza colpisca gli animali. Forniscono cibo, cure, sterilizzazioni, staffette e adozioni per quanto possibile.

Ma non si riesce ad arrivare sempre dappertutto, e gli otto cani appena seppelliti ne sono la riprova.

“Stiamo raccogliendo firme per chiedere al Comune di provvedere quantomeno alla sterilizzazione dei randagi”, dichiarano le volontarie. “Siamo anche disponibili a fare gratuitamente il lavoro che serve recuperando i cani”.

E chiedono, naturalmente, maggiore vigilanza nella zona in cui gli avvelenatori colpiscono impuniti.

Foto: repertorio (fonte Lostinfog-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com