Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Catania: i cuccioli morti nella scatola, il corpo del cane appeso al recinto

Catania: i cuccioli morti nella scatola, il corpo del cane appeso al recinto

Sembra una scena da film dell’orrore quella che si sono trovati davanti i volontari ANPANA di Catania nel comune di Caltagirone.

Gli animali, tutti morti, sono stati individuati durante un normale giro di perlustrazione.

Prima è stata la volta dei cuccioli, quattro in tutto, trovati senza vita all’interno di uno scatolone. Poi, quella dell’adulto, o quel che ne rimaneva – avvistato a poca distanza.

I resti del cane erano appesi alla recinzione di un’azienda vinicola. Perlopiù ossa, per quanto riguardava il tronco, zampe ciondoloni e pelo stopposo, invece, nella parte inferiore.

I volontari ANPANA non hanno potuto fare altro che denunciare e chiedere l’intervento sul posto delle forze dell’ordine. Si spera ora che le telecamere posizionate nella zona possano essere d’aiuto nell’individuare i responsabili di quest’ennesima carneficina frutto di ignoranza e malvagità.

“I nostri operatori si sono resi totalmente disponibili a portare avanti le indagini su questi raccapriccianti ritrovamenti, che condanniamo sia come associazione che come civili cittadini”, ha dichiarato Vincenzo d’Adamo, Vice Comandante Nazionale ANPANA.

“Le nostre guardie ecozoofile hanno una preparazione specifica che può essere di valido supporto alle autorità locali, già molto impegnate sul fronte di reati ai danni di cose e persone”.

Foto: i cuccioli senza vita trovati nella scatola (fonte ANPANA).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Bambini belli… quanta pena… non ho parole solo maledizioni per chi vi ha fatto questo e tante lacrime per voi…

  2. Assassini dovete morire bruciati!
    Merde!

  3. Indecente!!!!!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com