Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [FOTO] Cina: gli imbecilli che tormentano i leoni dello zoo con le palle di neve

[FOTO] Cina: gli imbecilli che tormentano i leoni dello zoo con le palle di neve

Non c’è granché da ridere guardando le foto che arrivano dallo zoo di Hangzhou, in Cina, dove alcuni leoni sono stati tormentati a colpi di palle di neve da un gruppo di visitatori poco intelligenti.

Le immagini, che stanno facendo il giro della rete, mostrano i felini infastiditi e disorientati dal comportamento dei vandali che, convinti che vi sia qualcosa di divertente nel farsi beffe di superpredatori destinati a trascorrere la loro vita in gabbia, li prendono a colpi di palle di neve e ghiaccio.

Le immagini sono state girate lo scorso 5 gennaio nella provincia di Zhejiang, impegnata ad affrontare un inverno gelido come non si vedeva da anni.

Lo zoo di Hangzhou detiene un impressionante assortimento di animali esotici che include, oltre ai leoni, alcune tigri, scimmie, giraffe ed alpaca. Molti degli animali sono da sempre detenuti in cattività e non saranno mai liberi.

Il gruppo di vandali ha raggiunto il recinto dei leoni ed ha cominciato a bombardarli con una pioggia di palle di neve, tra le risate generali.

Gli unici a non divertirsi erano i leoni, impossibilitati in ogni modo a sottrarsi ai colpi e irritatissimi, tanto da arrivare a ruggire nel tentativo di allontanare i loro persecutori e a stringersi l’uno contro l’altro in un angolo del recinto.

Una volta stancatisi dei leoni, i ragazzotti hanno ripetuto lo “scherzo” nei recinti delle tigri, delle scimmie, delle giraffe e degli alpaca.

Non li ha fermati nessuno.

Qualcuno, però, ha immortalato la scena con una serie di fotografie che sono state poi pubblicate sul social media cinese Sina Weibo, scatenando una pioggia di proteste.

Dov’era lo staff dello zoo mentre si procedeva alla mortificazione degli animali prigionieri? Suggeriamo che questi signori abbiano la possibilità di vedere i leoni da vicino. Senza recinti in mezzo.

Nelle foto: il bombardamento di palle di neve contro i leoni (fonte PetsLady).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. La stupidità di certe persone va al di là di ogni pensiero imbecille. Parlo di chi detiente animali in cattività per il pubblico ludibrio. I coglioni che tirano palle di neve ai leoni sono appunto coglioni.
    Essenzialmente il problema di fondo comunque è che esistono gli zoo.
    Tutto qui.

    Ad essere obiettivi la cina non splende per la benevolenza nei confronti dei viventi.
    Nei tempi moderni la situazione si è notevolmente aggravata tanto è che il cosiddetto modello cinese, cosiddetta “cinesizzazione” ha preso piede dapprima in maniera sottile ponendo le basi per lo SFRUTTAMENTO (solo e sempre dei soggetti più deboli), poi palesemente anche qui da noi purtroppo ed è stato devastante, in tutti i campi.

    Francamente non sapevo che i Tibetani fossero dissidenti cinesi. Tra dominazioni mongole, puntuali invasioni cinesi e infine le attenzioni particolari da parte dello sciagurato regime comunista dell’epoca appena insediato Tse-Tung che poi annesse in maniera criminosa lo stato anche col beneplacito dell’India (1955 circa) alla RPC non credo che i Tibetani si sentano né cinesi né parte della cultura di questo paese maledetto.
    Tra l’altro l’occupazione cinese (appoggiata con infima diplomazia dall onu) da diversi anni sta creando un forte dissesto ecologico dato proprio dallo sfruttamento massiccio e sregolato dei territori, degli animali e delle risorse del Tibet.

    P.S.: Lungi da me essere un buddista o altre cose del genere, per carità!

  2. francescamanimali

    Un paese di incivili, ineducati, crudeli, assassini di animali e dissidenti (Tibet in testa). Il fatto che i dementi non siano stati fermati la dice lunga…

  3. Marilena Albiero

    So che tutti i popoli hanno del buono e del cattivo, ma verso gli animali prevale sempre e comunque il lato cattivo della cosidetta umanità. Certo che la Cina è ai primi posti nella crudeltà verso gli animali. Ma in questo c…o di zoo dove era lo staff addetto alla “cura” dei leoni? Mi viene da pensare che ci fosse qualcuno di loro fra il gruppo degli imbecilli che tormentavano i felini.

  4. Siiiiii!!!! Concordo con Elisabetta!!!!!

  5. AGGIUNGO: di per sé, vedere dei leoni in gabbia e nella neve è terribile…
    Gli imbecilli, però, dovrebbero fargli compagnia (a mani nude e possibilmente quando i leoni sono estremamente AFFAMATI e magari anche incaXXati).

  6. Gettarli tutti dentro… no?
    Merde umane…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com