Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Grosseto, individuato bracconiere: usava trappole, balestra e mannaia

Grosseto, individuato bracconiere: usava trappole, balestra e mannaia

È stata la Guardia Forestale di Santa Fiora, nel grossetano, ad individuare il bracconiere che prendeva di mira gli animali a colpi di trappole, balestra e mannaia.

L’uomo è, di fatto, un cacciatore in possesso di regolare porto d’armi ed è stato denunciato a seguito di una serie di appostamenti, decisi dopo il ritrovamento di alcuni lacci cappio a San Quirico di Sorano.

Risulterebbe che le trappole venissero piazzate per catturare animali di taglia piccola e media, come istrici e tassi, oppure cuccioli di capriolo e di cinghiale, che venivano poi finiti a colpi di mannaia.

Successivamente all’identificazione del bracconiere, i Forestali hanno perquisito la sua proprietà e hanno trovato il fucile (regolarmente denunciato),  una balestra, due frecce e la mannaia, oltre a numerosi sacchetti di carne già macellata ed etichettata per un totale di ben 50 chili.

I resti appartenevano ad animali di varie specie, come capriolo e cinghiale ma anche tasso e istrice. Tassi e istrici, nella fattispecie, non possono essere cacciati per leggere. Tuttavia, anche i caprioli e i cinghiali erano stati abbattuti fuori dal periodo consentito.

Si ritiene che il bracconiere avesse agganci con alcuni ristoranti della zona, ai quali probabilmente rivendeva la carne d’istrice, molto richiesta.

Al momento attuale all’uomo, pur denunciato, non è di fatto stata vietata la possibilità di continuare a cacciare.

Foto: repertorio (fonte Juan Tello-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Questo signore dovrebbe essere multato pesantemente e deve essergli tolto il porto d’armi nella speranza che smetta di andare in giro ad ammazzare chiunque gli capiti a tiro!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com