Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Ancona: cuccioli abbandonati in fondo a un pozzo salvati dalla Forestale

Ancona: cuccioli abbandonati in fondo a un pozzo salvati dalla Forestale

Sono due meticci di cane da caccia i piccoli di 40 giorni di vita trovati abbandonati in fondo a un pozzo a Genga, nell’anconetano.

Sarebbero sicuramente morti di freddo se una pattuglia della Guardia Forestale, di passaggio nella zona, non avesse udito i loro gemiti.

Per portarli in salvo, gli agenti si sono calati in fondo al pozzetto con l’ausilio di una corda.

I due neonati sono stati successivamente affidati alle cure del canile sanitario dell’ASUR di Fabriano. Nessuna notizia, invece, sull’aguzzino che, per sbarazzarsene, li ha buttati in fondo al pozzo.

Il salvataggio è avvenuto nella giornata di martedì, ma se n’è avuto notizia soltanto nelle scorse ore.

Nella foto: i due piccoli dopo il salvataggio (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. what do you mean?

  2. Please can i use this page in English language?

  3. Assassini schifosi, basta con la caccia!
    Eccoli i bravi cacciatori che fanno ai loro cani.

    Meno male che li hanno trovati!
    Sono veramente una delizia 🙂

  4. Ma come si fa, dico io, come si fa? Sono meravigliosissimi! Speriamo che trovino in fretta una bella adozione, non da parte di cacciatori, ovviamente!

  5. per natale, capodanno epifania carnevale pasqua ferragosto ecc….ecc…. i miei più sentiti auguri che gli vadano di traverso e finiscano al reparto infettivi gravi a tutti quelli che fanno o faranno del male agli Animali!!!! e che qualche “botto” vi spappoli le mani e magari la testa di C@@@O che avete!!!!
    AUGURI 🙁

  6. Spero che si trovano i proprietari e entrano in galera !!!! Devono entrare in galera adesso di feste questi criminali!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com