Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Afragola: cane colpito da una fucilata da caccia in bocca

Afragola: cane colpito da una fucilata da caccia in bocca

È stato colpito in bocca dai pallini sparati da un fucile da caccia, il cane soccorso due giorni fa ad Afragola, nel napoletano.

L’animale, un Maremmano, è stato recuperato dalla Polizia Municipale all’interno di un terreno abbandonato, assieme ad un Pastore Tedesco e ad un Setter.

I volontari dell’associazione animalista Trovatelli4000 hanno immediatamente raggiunto le forze dell’ordine, constatando le gravi condizioni in cui versava l’animale, che presentava sangue rappreso sul muso ed emorragie dalla bocca.

Affidato all’ASL veterinaria e sottoposto ai primi esami, al Maremmano sono state riscontrate lesioni alla cavità orale causate da pallini sparati a distanza ravvicinata da un fucile da caccia.

Secondo quanto riportato da Geapress, il cane non sarebbe in pericolo di vita ma bisognerà comunque attendere qualche giorno per valutare appieno la gravità e le conseguenze delle lesioni.

Secondo le volontarie di Trovatelli4000, quanto accaduto all’animale non rappresenta un caso isolato: “Già nel passato in quella stessa zona si sono verificati casi tragici. Cani centrati da fucilate, ma non solo. Cerchiamo di sensibilizzare le istituzioni, ma da loro non siamo aiutate”.

Quando il Maremmano si sarà ristabilito, per lui si cercherà un’adozione.

Nella foto: il cane ferito (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Gente di merda.
    A bruciarli vivi sarebbe un’opera di bene.

  2. amante degli animali

    ma xche tanta cattiveria e assurdo nn riesco piu a capire cosa arriva a questi esseri umani che si fanno chiamare essere umani e credono di essere uomini ma sono tutt’altro che uomini sono assasini!!trovate chi e stato e punitelo facendogli cacciare dei soldi o la galeraaaa a vita insulso bastardo

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com