Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / India: contadino trova tigre intrappolata e ferita. È salva

India: contadino trova tigre intrappolata e ferita. È salva

Un agricoltore indiano ha trovato, lo scorso 4 dicembre, una tigre intrappolata nella recinzione del suo campo.

L’uomo, un coltivatore di caffè, ha subito contattato i responsabili del Parco Nazionale di Nagarahole, un’oasi naturale distante circa un chilometro dal quale riteneva che la tigre potesse provenire.

E infatti era proprio così: il grosso felino era uno dei preziosi esemplari che i 160 chilometri quadrati di parco ospitano dal 1999, quando l’area è stata dichiarata protetta e dedicata proprio alla conservazione di questa specie.

A soccorrere la tigre ferita sono stati quindi i veterinari del parco in collaborazione con lo staff. Una volta sedato, l’animale è stato liberato e trasportato presso l’ambulatorio veterinario dello zoo di Mysore dove si trova attualmente in cura.

L’unico dettaglio poco felice riguarda la possibilità che la tigre non possa mai più tornare libera se la lesione alla zampa dovesse rivelarsi particolarmente deficitaria.

Sicuramente, tuttavia, la sorte di questo esemplare è stata più fortunata di quella della tigre che, soltanto due giorni prima, era stata individuata e uccisa dagli abitanti di Wayanda, sempre in India. Gli aguzzini avevano poi esposto in pubblico il cadavere dell’animale.

Foto: la tigre ferita e intrappolata nella recinzione (fonte National Geographic).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Grandi!
    Ha fatto bene questo signore.
    Speriamo che si possa riprendere per tornare in natura.
    La tigre è un animale meraviglioso 🙂

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com