Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Paesi Bassi: balena arenata sta morendo, i soccorritori le garantiscono privacy

Paesi Bassi: balena arenata sta morendo, i soccorritori le garantiscono privacy

Non sembra purtroppo esserci alcuna possibilità di salvare Johannes, la balena di 12 metri arenatasi su un’isola della provincia della Frisia, nei Paesi Bassi.

Il cetaceo, un esemplare maschio di megattera del peso di 20 quintali che i soccorritori hanno fatto l’impossibile per salvare, sta morendo e la sua storia ha commosso il Paese.

Dopo un’iniziale speranza, data dal fatto che Johannes era riuscito a disincagliarsi da solo grazie all’alta marea, si è ripiombati nella più cupa disperazione quando la balena si è nuovamente arenata. Non c’è stato purtroppo modo di farle nuovamente prendere il largo perché la zona è funestata da venti e correnti violentissime.

Per questa ragione, e nel rispetto di quelle che probabilmente saranno le ultime ore di vita di Johannes, il sindaco della cittadina di Texel, dove il cetaceo si è arenato, ha vietato la zona al pubblico in modo che l’animale possa andarsene in pace.

Non è al momento chiaro quanto potrà durare l’agonia di questo docile e sfortunato gigante del mare.

Nella foto: un primo piano della balena morente (fonte GVA.be).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Marilena Albiero

    Almeno è stata restituita la dignità a Johannes, spesso dopo averli maltrattati, seviziati in vita li si lascia morire nell’indifferenza di tutti. Bravo questo Sindaco che agisce nella consapevolezza che anche nella morte ci DEVE essere dignità. Spero solo che la morte sopraggiunga senza inutili sofferenze per questo splendido animale. Una carezza a Johannes.

  2. Addio fratello……

  3. Che tristezza.
    Ad ogni modo sono pienamente d’accordo sul fatto della riservatezza, tutti hanno diritto ad avere un po’ di dignità.

    Mi domando solo – se davvero non si può fare più nulla – se l’eutanasia sia praticabile.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com