Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Vittoria in Costa Rica: bandita la caccia sportiva in tutto il Paese

Vittoria in Costa Rica: bandita la caccia sportiva in tutto il Paese

Un grande risultato nella battaglia per i diritti animali arriva dalla Costa Rica dove, da ieri, è stata bandita la caccia sportiva.

Il Congresso del Paese ha infatti unanimemente votato a favore del bando a tempo indeterminato dell’attività venatoria, con una legge che segna un eccezionale passo avanti, in quanto prima del suo genere in America Latina.

Secondo le nuove regolazioni, chiunque venga colto sul fatto a cacciare verrà sanzionato con una multa fino a 3000 dollari.

Il bando della caccia è stato stabilito come mezzo di protezione per la preziosissima fauna del posto che include, tra gli altri, rari uccelli tropicali, scimmie, bradipi, pipistrelli, tapiri, cervi, formichieri e giaguari.

Secondo il presidente dell’assemblea Victor Emilio Granadas, la nuova legge “ci permetterà di vivere in pace con le altre creature che condividono con noi il pianeta”.

Continua Granadas: “Credo che questo sia un messaggio per le generazioni future, ossia che le attività sportive come la caccia non sono affatto sport ma pura crudeltà”.

Nuove sanzioni sono state stabilite anche per coloro che verranno considerati responsabili di traffico di animali selvatici o della loro detenzione come animali domestici.

Il 25% della Costa Rica è già tutelato sotto forma di riserva protetta o parco nazionale, e le nuove disposizioni del congresso rappresentano un eccezionale passo avanti – a livello mondiale – nella legislazione a favore degli animali.

Soltanto lo scorso ottobre, il Paese aveva già completamente bandito le pinne di squalo. Inoltre, la Presidentessa Laura Chinchilla ha annunciato l’intenzione di investire tra i 10 e i 15 milioni di dollari in un’ancora maggiore protezione delle creature del mare.

Complimenti!

Foto: un cinghiale fa capolino tra le frasche, in una foresta della Costa Rica (fonte Frontierofficial-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com