Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Canada: scimmietta con cappottino sperduta nel caos dell’IKEA

[VIDEO] Canada: scimmietta con cappottino sperduta nel caos dell’IKEA

Ha dell’assurdo, la vicenda che arriva dal Canada e che nelle ultime ore sta facendo parlare la rete. È assurda e anche molto triste: una tristezza resa appieno dall’espressione negli occhi della scimmietta vestita come una bambola umana e protagonista della storia.

Il piccolo animale, di nome Darwin, era stato individuato da alcuni clienti dell’IKEA della città canadese di North York mentre, disorientato e confuso (e vestito con un cappottino) girovagava nel garage alle due del pomeriggio della scorsa domenica.

“Correva e gridava, sembrava molto spaventata e agitata”, ha dichiarato una degli avventori, Bronwyn Page. “C’era una folla di noi tutt’attorno e lei sembrava solo molto spaventata e agitata”.

Darwin è stata infine messa all’angolo da alcuni responsabili della sicurezza dell’IKEA, che l’hanno chiusa nell’ascensore del garage. La Protezione Animali locale è arrivata quasi subito e l’ha presa in carico.

La scimmietta, un esemplare di razza Macaco Rhesus (tra i favoriti dei vivisettori), apparteneva ad un uomo che l’aveva lasciata chiusa in macchina. Darwin era poi riuscita a fuggire ed aveva iniziato ad aggirarsi confusamente per il parcheggio.

Il suo proprietario, recatosi alla locale sede della Protezione Animali, è stato sanzionato con una multa di circa 200 dollari per il possesso di un animale proibito per legge.

Darwin è un maschietto di pochi mesi di età, circa sette, ed è stato ceduto alla Protezione Animali dal suo proprietario, le cui generalità non sono state rese note.

Non potendo essere rilasciato in natura, passerà il resto della sua vita in un Santuario per primati. Forse non la soluzione più felice, ma certamente migliore rispetto all’ipotesi di trascorrere un’esistenza come animale domestico vestito da bambolotto.

“La scimmia era molto turbata, ma ora si è calmata e abbiamo iniziato a darle da mangiare un po’ d’uva”, ha dichiarato un rappresentante della Protezione Animali poco dopo la cattura. “Almeno è al caldo e al sicuro adesso”.

Nelle ultime ore, è iniziato il suo trasferimento al Santuario per Primati di Sunderland, 100 chilometri a nord di Toronto.

Di seguito, un video sulla vicenda.

Nella foto: Darwin smarrito nel parcheggio (fonte The Star).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com