Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Il salvataggio di Troy, pitbull abbandonato ridotto all’ombra di sé stesso

[VIDEO] Il salvataggio di Troy, pitbull abbandonato ridotto all’ombra di sé stesso

Sappiamo che sembra impossibile, eppure Troy è un esemplare giovane. Sono state la solitudine, la fame, la vita in strada e una bruttissima infezione a ridurlo nelle condizioni in cui lo vedete, nel video che chiude l’articolo.

La vicenda di Troy arriva da Los Angeles e il suo soccorritore è uno dei migliori attivisti del mondo, di cui abbiamo già avuto modo di parlare diverse volte: Eldad Hagar, fondatore dell’associazione animalista Hope for Paws.

A parlare di Troy ad Eldad è una studentessa di una scuola vicina: “C’è un cane vicino alla scuola e sta male. Morirà là fuori, devi salvarlo”.

Eldad non ci pensa due volte e gli bastano pochi istanti per capire che Troy è davvero in pessime condizioni. Ha la testa ferita e smangiata, ormai quasi priva di pelo, il corpo e il muso gonfi. Si muove lentamente, sembra sfinito. E lo è: a causa dell’infezione, gli fa male tutto il corpo.

Siccome non ha le energie per scappare, Troy può soltanto nascondersi sotto alcuni arbusti. Non ci vuole molto perché Eldad, con la consueta gentilezza, riesca a portarlo in salvo.

Trasferito in ambulatorio veterinario per gli esami di rito, Troy si lascia andare sul pavimento della clinica. È davvero esausto, e i medici e gli attivisti temono il peggio per lui: cancro.

Invece, fortunatamente, la sfortuna non si è accanita ancora sul pitbull: gli esami risultano negativi e dopo una lunga terapia a base di antibiotici Troy comincia davvero a stare meglio.

Le sue cure non sono terminate, ma la vita da randagio, almeno quella sì.

Nelle intenzioni di Eldad, questo video dovrebbe servire ad educare che i pitbull non sono i mostri che troppo spesso l’opinione pubblica dipinge. Sono cani come tutti gli altri, e anzi caratterizzati da una particolare lealtà e pazienza. L’atteggiamento mite e mansueto di Troy nei confronti del micio bianco che, al termine delle riprese, lo colpisce ripetutamente sul naso ne è solo una piccola dimostrazione.

Quello del salvataggio di Troy è un video bellissimo che tutti possono vedere e che consigliamo di condividere. Il messaggio è chiaro: ciascuno di noi può fare qualcosa per un animale sfortunato.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Grande Eldad!
    I suoi video sono davvero molto istruttivi, dovrebbero passarli a scuola!
    No, davvero, meraviglioso.

    Un cagnolino molto dolce 🙂

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com