Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Vibo Valentia: mattanza di cani e gatti nel parco, WWF indignato

Vibo Valentia: mattanza di cani e gatti nel parco, WWF indignato

Parla di “ennesimo e drammatico esempio di mentalità zoofila” il WWF, riferendosi alla scandalosa vicenda che arriva da Vibo Valentia.

Qui, all’interno di un parco cittadino, uno o più avvelenatori si sono accaniti su cani e gatti randagi, compiendo una strage.

“Non è tollerabile che dei poveri animali vengano uccisi, e in maniera così crudele come l’avvelenamento, senza che, quanto meno, si avvii un’indagine per cercare di individuare il responsabile di queste atrocità e si applichi la pena prevista dal codice penale per chi cagiona la morte per crudeltà o senza necessità, vale a dire la reclusione da tre a diciotto mesi”, dichiara WWF.

Secondo quanto riportato da Il Quotidiano della Basilicata, i corpi di numerosi animali sono stati individuati nel parco, sul viale, sull’erba e persino nello scolo per l’acqua piovana.

Si tratta di cani e gatti che Giuseppe Lo Gatto, ex calciatore e attivista, definisce “randagi che non davano fastidio. O, almeno, non davano fastidio a chi abitualmente frequenta Villa Gagliardi”.

Al momento attuale, non siamo a conoscenza di eventuali indagini per individuare i responsabili dell’atroce mattanza.

Foto: uno dei cani ritrovati morti nel parco (fonte Il Quotidiano della Basilicata).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Marilena Albiero

    Non porterà sicuramente a niente ma almeno avere la decenza di avviare un’indagine no?

  2. Ogni momento spero che chi compie simili gesta muoia senza scampo.
    Ogni secondo.
    E perdonate la mia benevolenza.

  3. Che dire di fronte a simili atrocità? Non ci sono davvero parole! E poi qualcuno, beotamente, si permette di scrivere “prima gli uomini, poi gli animali”. Fanculo va…..

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com