Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Asia: il cane che vende polli al mercato, col cartello del prezzo in bocca

[VIDEO] Asia: il cane che vende polli al mercato, col cartello del prezzo in bocca

Il video che riportiamo in chiusura di articolo è stato girato in una non meglio precisata zona dell’Asia, secondo quanto pubblicato da Schnauzi.

Quello che mostra, è un cane usato come “servetto” al mercato per pubblicizzare i polli da vendere. Polli che l’animale si porta sulla schiena.

L’animale tiene in bocca anche un cartello con il prezzo dei volatili.

I suoi occhi ci sembrano molto tristi.

L’immagine, desolante nella sua miseria, mette in mostra simbolicamente lo sfruttamento degli animali tutti per i benefici (o, in questo caso, il guadagno economico) dell’uomo. Uno sfruttamento che avviene in maniera capillare e democratica rispetto alla specie – gli animali vengono sfruttati tutti -, ovunque, in ogni momento.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Marilena Albiero

    Tristi sì gli occhi di quel bel cane ma ancora più triste che abbiano addobbato il pollo bianco con quella che sembra una coccarda rosa. Fino a che punto può arrivare la crudeltà umana e l’indifferenza verso gli animali? Sperano forse che qualcuno paghi di più per quell’assurda coccarda che abbiglia chi presto sarà solo un cadavere?

  2. Una bella pioggia al Napalm.
    Tra l’altro gli hanno tagliato anche la coda a quel povero cristo.

    Ma una bella Ecatombe mai? Devono morire e basta pezzi di merda.

  3. francescamanimali

    Almeno, visto che è condannato come quei poveracci che gli stanno in groppa, potrebbero consentirgli di respirare meglio, evitandogli di tenere quel cartello fra i denti. Mha!…. magari userebbero un laccio troppo stretto al collo….comunque facciano in Asia sono dei cavernicoli senza etica.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com