Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Campagne / Cavallini della Giara: situazione grave, il PAE diffida il Presidente Regione Sardegna

Cavallini della Giara: situazione grave, il PAE diffida il Presidente Regione Sardegna

Il PAE, Partito Animalista Europeo, ha formalmente diffidato il Presidente della Regione Sardegna Cappellacci.

La diffida, resa nota nelle scorse ore con un comunicato stampa, fa coppia con una formale denuncia all’Autorità Giudiziaria perché vengano accertate le esatte responsabilità penali per la morte dei cavallini della Giara, la cui situazione, nonostante l’eco mediatica sia un po’ scemata negli ultimi giorni, non accenna a migliorare.

I volontari di OIPA Oristano stanno monitorando le attività pianificate dal Comune di Gesturi per garantire l’emergenza, ossia lo stanziamento di un totale di 18.000 euro (suddivisi tra i tre comuni coinvolti) per stipendiare i lavoratori della cooperativa che dovrebbe occuparsi dei cavallini fino al prossimo marzo. In più, ci sarebbe da chiarire la situazione della Regione, che avrebbe promesso interventi che non sono mai arrivati.

Intanto, negli scorsi giorni è stata presentata, per i cavallini della Giara, anche un’interrogazione alla Camera, il cui testo integrale è possibile leggere a questo link.

Secondo quanto riportato invece dall’evento di mail bombing tramite Facebook nato per monitorare la questione, la situazione dei cavallini sarebbe drammatica e si parla di otto esemplari morti soltanto negli scorsi giorni. Anche la cavallina ritrovata moribonda e mutilata di un orecchio, di cui avevamo parlato in questo articolo, purtroppo non è sopravvissuta.

Nonostante sembrasse stare meglio, lo scorso 13 novembre un peggioramento improvviso delle sue condizioni ne ha sancito l’inevitabile, doloroso decesso.

Foto: un cavallino della Giara a terra (fonte GreenMe).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com